• La sede
    di Linate

    L’Associazione Noi Sea nasce dalla volontà di fondere in un’unica dimensione il patrimonio di impegno e passione che ha caratterizzato l’attività dei CRAL di Linate e Malpensa.Scopri di cosa si occupa l'Associasione.Scopri di cosa si occupa l'Associasione. Read More
  • La sede di
    Malpensa

    La sede dell'Associazione NoiSea di Malpensa mette a disposizione spazi per incontri, manifestazioni, feste ed iniziative sociali e culturali.
    Scopri di cosa si occupa l'Associasione.Scopri di cosa si occupa l'Associasione.
    Read More
  • Sport
    e attrezzature

    L’Associazione NoiSea nelle sedi di LInate e Malpensa, dispone di impianti sportivi attrezzati con Piscina coperta e scoperta, campi da Calcio a 5 giocatori a disposizione dei Soci.Vieni a scoprire le strutture NoiSea.Vieni a scoprire le strutture NoiSea. Read More
  • Eventi
    culturali

    L’Associazione NoiSea si occupa di organizzare e di promuovere iniziative culturali finalizzate alla raccolta di fondi a favore della ricerca scientifica o per donazioni ai più bisognosi.Scopri di cosa si occupa l'Associasione.Scopri di cosa si occupa l'Associasione. Read More
  • Strutture
    NoiSea

    L’Associazione NoiSea mette a disposizione dei suoi Soci nelle due Sedi di Linate e Malpensa, strutture e attrezzature sportive, ed organizza eventi culturali e ricreativi.Vieni a scoprire le strutture NoiSea.Vieni a scoprire le strutture NoiSea. Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Regolamento Parcheggi Riservati

Regolamento Parcheggi Riservati

Regolamento di disciplina dei parcheggi riservati di propria pertinenza.

  • Art. 1 Generalità
  • Art. 2 Localizzazione e superfici
  • Art. 3 Procedure
  • Art. 4 Temporalità
  • Art. 5 Garanzie e oneri
  • Allegato 1 Modulo di richiesta.
  • Allegato 2 Regolamentazione di sicurezza.

 

Art. 1: Generalità

  • L’Associazione NoiSea (di seguito Associazione) con il presente Regolamento disciplina il parcheggio riservato nelle aree di propria pertinenza.

 

Art. 2: Localizzazione e superfici

  • I parcheggi in parola sono collocati nelle immediate vicinanze dei circoli e contrassegnati o delimitati rispettivamente: per il circolo di Linate da appositi cartelli, per il circolo di Malpensa da accesso controllato. L’utilizzo dovrà essere funzionale all'attività dell’associazione e compatibile con l’interesse degli Associati, i fini dell’Associazione e la sicurezza aeroportuale.

 

Art. 3: Procedure

  • L’occupazione dei parcheggi riservati sarà consentita per il circolo di Linate previo rilascio di apposito contrassegno da parte della segreteria; ne avranno titolo:
    • 2 due contrassegni le addette della segreteria dell’associazione del circolo;
    • 2 due contrassegni gli addetti del bar del circolo;
    • 2 due contrassegni gli addetti alla gestione delle attività sportive del circolo;
    • 2 due contrassegni a disposizione presso la segreteria per i delegati e consiglieri dell’associazione.
  • L’occupazione dei parcheggi riservati sarà consentita per il circolo di Malpensa previo rilascio di apposito telecomando da parte della segreteria; ne avranno titolo:
    • 2 due addette della segreteria dell’associazione del circolo;
    • 1 uno addetti del bar del circolo;
    • 1 uno addetti alla piscina;
    • 1 uno addetti del centro estivo;
    • 2 due a disposizione presso la segreteria, per i delegati impegnati in attività dell’associazione;
    • 1 per ogni componente del consiglio direttivo.

 

Art. 4: Temporalità

  • I titoli d’accesso rilasciati previa firma individuale di ricevimento, non dovranno:
    • Essere ceduti anche temporaneamente o utilizzati per scopi diversi da quelli necessari alla funzionalità dell’associazione, ciò sotto la diretta responsabilità degli aventi diritto che ne rispondono personalmente.
  • I possessori dei titoli di accesso dovranno:
    • Utilizzare correttamente i parcheggi e rispondere per i danni prodotti, l’Associazione si rivarrà nei loro confronti per le spese occorse al ripristino.
    • L’associazione si riserva, comunque, anche durante il periodo di validità dell'utilizzo dello spazio, la facoltà di farlo liberare in via provvisoria o definitiva, con spese a totale carico dell'occupante, per fatti, motivi e cause di interesse del sodalizio.
    • L’Associazione non si assume alcuna responsabilità in merito al presidio dei generi lasciati incustoditi.

 

Art. 5: Garanzie e oneri

  • A garanzia degli adempimenti imposti dal presente Regolamento agli aventi diritto, dovranno essere obbligatoriamente prodotti i seguenti documenti e rispettati i conseguenti obblighi:
    • Modulo dichiarazione di impegno relativo alla accettazione degli obblighi e oneri imposti dal presente Regolamento;
    • Comunicazione dei nominativi degli utilizzatori dei titoli di accesso ai parcheggi;
    • Versamento di una quota relativa alla costo di ogni telecomando assegnato di importo pari a € 25,00 (Venticinque euro)

 

Allegato 1

Modulo di richiesta parcheggi riservati

Spettabile
Associazione NoiSea
Circolo di:
Linate
Malpensa

 

 

DICHIARAZIONE

 

Il Sottoscritto ________________________________________

nato/a il ________________  a ______________________________ , dipendente da _______________________ ,

Matricola / Doc. identità _____________________________ Tel. n. _____________________ ,

 

chiede cortesemente,
la disponibilità del titolo di accesso al parcheggio riservato del circolo di: LINATE MALPENSA

si impegna alla accettazione degli obblighi e oneri imposti dal : Regolamento di disciplina dei parcheggi riservati di pertinenza dell’Associazione.

E solleva pertanto l’Associazione da qualsiasi responsabilità.

 

Linate li ______________________________;

Malpensa li ____________________________;

 

In fede

 

 

Dichiaro di aver preso visione del Regolamento in oggetto, accettandone integralmente il contenuto in ogni sua parte, nessuna esclusa. Dichiaro di aver ricevuta l’informativa sull’utilizzazione dei miei dati personali, ai sensi e per gli effetti del D. Lgs n.196/03 Testo Unico sulla Privacy consento al loro trattamento nella misura necessaria per il perseguimento degli scopi statutari.

 

In fede

 

 

 

Allegato 2

Regolamentazione di sicurezza

 

 

RISCHIO INCENDIO

CAUSE E PERICOLI D’INCENDIO PIÙ COMUNI

a titolo esemplificativo si riportano le cause ed i pericoli di incendio più comuni:

  • deposito di sostanze infiammabili o facilmente combustibili in luogo non idoneo o loro manipolazione senza le dovute cautele;
  • accumulo di rifiuti, carta od altro materiale combustibile, che può essere incendiato accidentalmente;
  • negligenza relativa all'uso di fiamme libere e di apparecchi generatori di calore;
  • presenza di fiamme libere in aree ove sono proibite, compresa la violazione del divieto di fumare;
  • insufficiente conoscenza sulle corrette modalità di utilizzo di materiali od attrezzature pericolose ai fini antincendio;
  • Ricarica di accumulatori in luoghi e con modalità non idonee.

 

MISURE ANTINCENDIO

Per mantenere un buon livello di sicurezza è necessario prevenire l’insorgenza di un incendio riducendo la probabilità di accadimento. Al fine di garantire le necessarie misure di prevenzione incendi si indicano gli aspetti su cui deve essere posta particolare attenzione:

  • non utilizzare materiale infiammabile o facilmente combustibile;
  • non depositare materiali infiammabili ;
  • depositare i rifiuti negli appositi contenitori;
  • contribuire a mantenere l’ordine e la pulizia.

 

UTILIZZO DI MATERIALI INFIAMMABILI

  • richiudere dopo l’uso le bottiglie, i flaconi, le confezioni, ecc. contenenti liquidi infiammabili;
  • nel caso di versamento di piccole quantità di liquido infiammabile provvedere subito ad assorbirlo con materiali adatti;
  • nel caso di versamenti cospicui dovuti a rotture o ad altro tipo di incidente, allontanarsi immediatamente ed informare la segreteria del Circolo che provvederà a contattare la Centrale Operativa della Security (tel. 2280);

 

UTILIZZO FONTI DI CALORE O INNESCO

  • rispettare rigorosamente il divieto di fumare ed utilizzare fiamme libere;
  • i rifiuti combustibili non devono essere depositati, neanche in via temporanea.

 

AREE DI TRANSITO (AREE DI PASSAGGIO E VIABILITA’)

  • Devono essere mantenute sgombre e pienamente fruibili;
  • Eventuali versamenti o spanti di sostanze sdrucciolevoli devono essere immediatamente bonificati o, in caso d’impossibilità nel gestirli direttamente, deve esserne segnalato il pericolo/la presenza e deve essere richiesto l’intervento del personale preposto alle pulizie;
  • In caso di pioggia/neve occorre porre attenzione nel percorrere le aree;
  • Chiunque rilevi situazioni tali da poter comportare un rischio d’inciampo deve darne comunicazione alla segreteria del Circolo;

 

CHIUNQUE SI AVVEDA DI UNA SITUAZIONE DI POTENZIALE PERICOLO O DIFFORMITÀ, RISPETTO A QUANTO DEFINITO NEL PRESENTE REGOLAMENTO, DEVE SEGNALARLA ALLA SEGRETERIA DEL CIRCOLO.